La Vicky Ebude Fondation “VICEF” è un’associazione di volontariato organizzato con sede operativa a Udine e regolarmente iscritta presso il registro generale del Friuli Venezia Giulia.
Lo scopo dell’associazione è promuovere, in Camerun e nei paesi confinanti, la sicurezza del cibo, il sostentamento sanitario, le campagne di informazione per la lotta all’AIDS, la prevenzione e la cura del cancro al seno, l’istruzione scolastica, l’insegnamento e la promozione delle fonti di sostentamento locale quali l’agricoltura, gli allevamenti e la pesca.
L’associazione VICEF è stata costituita nel 2008 dall’attuale Presidente Dott. Sir Bismark Epoh Enongene e da altre sei persone volontarie, il vice presidente è il sig. Ndiaye Amadou Abbas, la segretaria è la sig.ra Rocco Nadia.
Dalla data di costituzione operiamo a livello Nazionale ed Internazionale a favore delle persone più bisognose, in particolar modo in Camerun e nei paesi del centro Africa, perseguendo esclusivamente finalità di solidarietà sociale e cooperazione Internazionale, le attività dell’associazione vengono svolte con la prestazione gratuita dei propri aderenti e di personale volontario.
In Friuli Venezia Giulia ci siamo occupati di molteplici attività benefiche, tra le altre, in collaborazione con il BANCO ALIMENTARE abbiamo partecipato alla raccolta e alla distribuzione di alimentari alle famiglie più indigenti, in cooperazione con il COORDINAMENTO DEL MOVIMENTO ITALIANO PER LA LIBERTA’ DELLE VACCINAZIONI (COMILVA f.v.g.) programmato meeting riguardanti le vaccinazioni in età pediatrica per le scelte consapevoli e, coadiuvati dell’associazione SAFARI WORLD (cultura nel mondo), organizzato vari eventi per lo scambio culturale e l’integrazione, creato presso il Villaggio del Sole di Udine il mercatino solidale dove le persone più bisognose hanno avuto la possibilità di avere un minimo di entrata finanziaria per il sostentamento della propria famiglia.
Con il patrocinio della Regione negli ultimi tre anni, abbiamo promosso varie campagne per la prevenzione dei tumori al seno e alla prostata in favore degli extracomunitari residenti in Friuli Venezia Giulia.
In Camerun, con l’aiuto di personale medico specializzato in chirurgia senologica e di chirurgia plastica operanti presso l’Ospedale Universitario di Trieste, ci siamo prodigati per dare la possibilità a molte donne ammalate di cancro al seno, di accedere gratuitamente alle visite e alle cure mediche.
L’associazione VICEF ha provveduto alla donazione di vari farmaci consegnandoli direttamente nelle mani del responsabile dell’associazione e del personale medico attivo presso l’Ospedale Generale di Yaoundé.
Abbiamo in più promosso e divulgato in Camerun campagne informative per la lotta contro il Breast Cancer, campagne condotte in collaborazione con il Ministero della Salute Pubblica Camerunese, la compartecipazione per lo sviluppo in partenariato con l’Azienda Sanitaria Universitaria Ospedaliera di Trieste e non ultimo, grazie ai fondi erogati dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Sempre con l’Azienda Sanitaria Universitaria di Trieste, abbiamo concorso alla stipula di una convenzione per la formazione di medici e infermieri Africani.
Grazie al generoso contributo della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, di aziende e di privati cittadini, l’associazione VICEF ha partecipato ad un progetto quadro per combattere la mortalità infantile, ha potuto corrispondere donazioni alla casa famiglia Zalon di Nfou-Yaoundè, ha favorito la formazione di giovani Camerunesi e inoltre facilitato alcune imprese Europee ad investire in Camerun così da creare nuovi posti di lavoro e pertanto poter permettere una diminuzione dell’immigrazione clandestina verso l’Europa e assicurare più dignità umana ai bisognosi.
Proseguendo senza soste in tutte le attività fino ad oggi svolte, l’associazione VICEF aspira alla realizzazione di un grande progetto promosso dal Presidente Dott. Sir Bismark e votato all’unanimità da tutto l’organo direttivo dell’associazione; il nostro proponimento è quello di mettere a disposizione medicinali Europei, fabbricati con veri principi attivi, per le cure delle persone più bisognose del Camerun e dei paesi del Centro Africa, attraverso la loro distribuzione in farmacie discount direttamente controllate dall’associazione e da personale medico volontario cooperante.
Questo grande progetto potrà essere realizzato in breve tempo con l’impegno di tutti i volontari associati e, non di meno, anche grazie all’impegno e la generosità delle Istituzioni, delle Case Farmaceutiche Europee e di tutte le persone che hanno a cuore il bene dei più disagiati.